QUARESIMA PER LA PACE

Fino al 2 aprile, domenica delle Palme, è possibile sottoscrivere l’appello per la pace lanciato dall’Arcivescovo a tutta la Diocesi. L’appello è pubblicato sul sito www.chiesadimilano.it: ciascuno può sottoscriverlo indicando nome, cognome e luogo di residenza. Per le persone e le comunità che lo desiderano, è possibile anche raccogliere le adesioni attraverso moduli cartacei, da stampare in proprio e da inviare all’indirizzo indicato. Questo il testo dell’appello e dell’impegno personale che l’Arcivescovo invita a sottoscrivere: NOI VOGLIAMO LA PACE, I POPOLI VOGLIONO LA PACE! Anch’io voglio la pace e chiedo ai potenti, ai politici, ai diplomatici, alle Chiese e alle religioni: «Per favore, cercate la pace!» In questo tempo di Quaresima mi impegnerò per una preghiera costante e per pratiche di penitenza. Anche nella nostra Comunità Pastorale desideriamo vivere il tempo che ci porta alla Pasqua del Signore dedicando le nostre preghiere, in modo particolare, per la pace. Venerdì 3 marzo, primo di Quaresima e giornata dedicata al digiuno e alla preghiera, vivremo insieme un momento di riflessione e orazione nella Basilica di San Vittore alle 13.

 

PROGETTO QUARESIMALE DELLA COMUNITÀ PASTORALE

Il travaglio e la gioia

VENERDÌ, NELLE PARROCCHIE

  • Ogni venerdì
  • Pausa pranzo: le chiese resteranno aperte; saranno messi a disposizione sussidi di preghiera; si raccomandano il digiuno e l’astinenza dalle carni. In Basilica sarà presente un confessore
  • Lodi Mattutine: alle 7.15 Giuseppe e nelle chiese parrocchiali secondo la consuetudine
  • Via Crucis: alle 8.30 Bosto; alle 8.30 Casbeno; alle 8.30 e 10 Basilica; alle 7 e 9 Brunella
  • Vespri: alle 18 Brunella; alle 18.30 Basilica
  • Venerdì 3 marzo – Brunella ore 20.45: Via Crucis a cura dell’Iniziazione Cristiana
  • Venerdì 10 marzo – Bosto ore 20.45: Via Crucis
  • Venerdì 17 marzo – Basilica ore 20.45: Veglia per i Missionari Martiri
  • Venerdì 24 marzo – Sant’Antonio alla Motta ore 20.45: Maria ai piedi della Croce preghiera animata dal Coro “Sine Nomine

SOLENNITÀ NEL TEMPO DI QUARESIMA

  • Solennità di san Giuseppe: lunedì 20 marzo in san Giuseppe: Messe ore 7.15 – 9 – 11 – 18.30, ore 17.30 Vespro; in Basilica S. Messa ore 10; in Basilica sono sospese le Messe delle 8.30 e 18.30.
  • Solennità dell’Annunciazione: venerdì 24 marzo saranno celebrate le Messe Vigiliari in Brunella ore 18 e in Basilica ore 18.30; sabato 25 marzo saranno celebrate le SS. Messe con i soliti orari

GESÙ È NOSTRO COMPAGNO DI VIAGGIO

  • Eucaristia: Oltre alla S. Messa domenicale si raccomanda la partecipazione alle celebrazioni feriali
  • «Kyrie, Signore!»: In preghiera per la pace con l’Arcivescovo, ogni giorno di Quaresima; ogni mattina alle 6.40 dal 26 febbraio su Chiesadimilano.it, social e Radio Marconi (qui con replica alle 20.30), su Telenova alle 7.55 dei feriali e alle 9.25 della domenica
  • «Kyrie – Il travaglio e la gioia.», Libretto per la preghiera quotidiana
  • Ceneri: imposizione al termine delle Ss. Messe di domenica 26 febbraio
  • martedì 14 marzo alle 20.45 a Luino: Via Crucis della zona Pastorale II con l’Arcivescovo, con partenza dall’Oratorio di S. Luigi, arrivo al Santuario del Carmine.
  • 17 marzo: Veglia dei Martiri Missionari in Basilica alle 45
  • 24ore per il Signore: sabato 18 nella Chiesa di san Giuseppe: Adorazione Eucaristica dalle 7.45 ore 12; in Basilica dalle ore 15 alle ore 17.30
  • 19 marzo: Festa per le Famiglie
  • Esercizi Spirituali Decanali: 27/31 marzo (seguirà programma dettagliato)
  • Celebrazione Penitenziale Comunitaria: sabato 1° aprile alle 30 Basilica
  • Testimonianze a Casbeno ore 16 nelle domeniche 5-12-19-26 marzo (seguirà programma dettagliato)

PERCORSI DI CARITÀ

  • Quaresima di fraternità 2023:
  • Il Decanato sostiene progetti educativi per minori: Progetto Happiness, rivolto agli adolescenti e Progetti “Dopo Scuola Parrocchiali„ presenti in molti delle nostre comunità.
  • Sostegno al progetto missionari in Bolivia (sostenuto dalla Comunità Identes a favore di scuole per pre-adolescenti)
  • Sostegno alla Campagna Caritas – “Africa fame di giustizia„

 

TORNA A SUONARE L’ANTICA CAMPANA DEI CANONICI

Nei VENERDÌ DI QUARESIMA gli appuntamenti Liturgici (8.30; 10 e 18.30) saranno richiamati dalla Campana, recentemente restaurata, posta sul “Campaniletto dei Canonici„ sopra la sacrestia della Basilica, che in tempi antichi suonava il Sabato santo durante la liturgia della Resurrezione.

La campana fusa dai Fratelli Sottile nel 1667 – la più antica di san Vittore – è dedicata – con fregi e decorazioni – alle Ss. AGATA, URSULA, APOLLONIA E LUCIA; e riporta la scritta: “A FULGURE ET TEMPESTATE LIBERA NOS DOMINE” (Liberaci o Signore dal fulmine e dalla tempesta).

La campana è stata rimossa dalla sua sede, così come battaglio e supporti di appoggio, ruota e contrappeso. Sono state forgiate a caldo le nuove ferramente di sostegno della campana, le nuove ferramente per il ceppo, sostituiti i supporti con nuovi cuscinetti a sfera e il nuovo isolatore in legno di rovere. Durante il rimontaggio e l’adattamento del tutto in loco sono state sostituite alcune bullonerie della castellatura, installata una nuova corda.

Commenti chiusi