Benedizioni

Gentili Famiglie,
nella tradizione Ambrosiana il tempo che precede il Santo Natale è caratterizzato dalla visita alle famiglie, accompagnata dalla benedizione che richiama la venuta nella carne di Dio: Cristo mette la sua tenda tra gli uomini. Nel corso degli anni la nostra Comunità Pastorale ha tenuto fede al compito di visitare, per quanto possibile, le famiglie delle nostre parrocchie: ma da qualche mese la situazione ha subito modificazioni dovute ad una diminuzione del clero e ad un suo progressivo invecchiamento.
Com’è facilmente intuibile ciò obbliga a ripensare la visita e la benedizione alle Famiglie che non deve essere persa per il suo valore, ma deve conoscere un cambiamento di prassi.
In vista del Natale 2019 – a titolo sperimentale – si adotterà uno schema che prevede la visita, dei sacerdoti e del diacono, di una parte delle Famiglie delle Parrocchie e convocazioni per momenti di preghiera rivolti a chi non sarà visitato e comunque per tutti coloro che lo desiderano. Tale prassi potrà essere cambiata o completata negli anni successivi, magari con un inserimento di laici che visitando le famiglie sostengano momenti di preghiera nelle case.
Vogliamo sperare che le nostre Comunità comprendano la situazione venutasi a creare e sostengano le scelte intraprese.
Coloro che non fossero in casa al momento della visita e tutti coloro la cui abitazione non è compresa nei seguenti elenchi sono invitati a partecipare alle S. MESSE VIGILIARI E FESTIVE DEL 21 E 22 DICEMBRE nelle parrocchie di Basilica, Bosto, Brunella e Casbeno. Al termine delle s. Messe verrà recitata una particolare PREGHIERA E CONSEGNATO UN SEGNO CHE RICHIAMA LA BENEDIZIONE CHE DIO PADRE CI DONA CON LA NASCITA DEL FIGLIO GESÙ.
A tutti l’augurio di un Santo Natale e di un Anno Nuovo Sereno.
don Luigi e la Diaconia della Comunità Pastorale Sant’Antonio Abate

Elenchi benedizioni:
BASILICA2019
BOSTO2019_prima settimana
BRUNELLA 2019
CASBENO2019

Commenti chiusi