Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani

Quest’anno i temi sono molteplici, quanti sono i problemi e i drammi del tempo odierno, ma si riuniscono nella grande domanda di riconciliazione di individui e comunità di differenti tradizioni e storie culturali. A partire dalla ricorrenza dei 500 anni della Riforma luterana e nel vivo ricordo del Giubileo della Misericordia e del Sinodo delle Chiese ortodosse.
«Dialogo e spirito di fratellanza hanno ricevuto un impulso particolare anche dalla visita del Papa in Svezia e vivere insieme si fa traguardo vicino – ricorda monsignor Luca Bressan, Vicario diocesano per l’Ecumenismo -. Possiamo capire il comune linguaggio che ci viene dal Vangelo; le sfide su cui misurarci sono proprio di intesa e reciproco riconoscimento. In un tempo di grandi problemi, a dimensione anche europea, sta proprio alle comunità cristiane svolgere un ruolo di vicinanza e aprire nuovi percorsi di pace».
Tanti altri appuntamenti di preghiera e condivisione con i fratelli delle altre confessioni cristiane sono organizzati durante la settimana nel decanato di Varese e nella Zona Pastorale II:

Settimana unita cristiani

 

Commenti chiusi