Consiglio Pastorale di Comunità

PRESENTAZIONE CANDIDATURE: 13 OTTOBRE 2019
Le disponibilità sono state raccolte tra gli appartenenti ai gruppi operanti in parrocchia, i fedeli espressi da associazioni o movimenti, altri fedeli.

Guarda l’elenco dei candidati

Dal 13 ottobre, nelle parrocchie della nostra comunità e sui canali ufficiali social e sito, sono esposti per i fedeli i nominativi dei candidati al nuovo Consiglio pastorale suddivisi in liste ripartite per età. Iniziamo così a conoscere persone che vivono, lavorano e operano nelle nostre quattro parrocchie e che hanno deciso di mettersi a loro disposizione. Sono coinvolti a diverso titolo nella quotidianità delle nostre chiese: dalla partecipazione alle celebrazioni all’attività in realtà parrocchiali ben strutturate. Il Consiglio Pastorale da una parte, rappresenta l’immagine della fraternità e della comunione dell’intera comunità di cui è espressione in tutte le sue componenti, dall’altra, costituisce lo strumento della decisione comune pastorale. Il rinnovo del consiglio è un’occasione per dare nuova linfa allo scambio all’interno della comunità. I consiglieri uscenti non scompaiono dalla vita della comunità, ma, conoscendola bene, rimarranno sempre coinvolti nelle diverse attività come stanno già facendo in questi giorni operando con la commissione elettorale per i loro successori e nelle consuete realtà parrocchiali che seguono.

«Occorre guardare a queste scadenze non come ad adempimenti burocratici, ma come a opportunità per sentire la corresponsabilità di tutti nella costruzione di un volto di Chiesa capace di annunciare il Vangelo. Il Consiglio pastorale dovrebbe essere l’occasione in cui dire le tre cose essenziali che deve fare una comunità: pregare, celebrare l’Eucaristia e i Sacramenti; aiutare i ragazzi a comprendere la loro vocazione; rendere abitabile la terra e benedirla, compiendo gesti di fraternità»: così monsignor Franco Agnesi, Vicario generale della Diocesi, sottolinea l’importanza del rinnovo degli organismi di partecipazione all’interno delle Comunità pastorali e delle parrocchie.

Sabato 19 (dalle s. Messe vigiliari) e domenica  20 ottobre si voterà per l’elezione del Consiglio Pastorale, per questo importante appuntamento siamo tutti invitati partecipare.

Elezioni: 20 OTTOBRE 2019
Nelle chiese delle nostre parrocchie saranno distribuite le schede elettorali, le sole che potranno essere votata da ogni votante, anche se si partecipa a diverse celebrazioni eucaristiche; il controllo sulla non ripetizione del voto è affidato alla attenzione di ciascuno.
L’elettore ha diritto ad esprimere fino a due voti per ogni lista, apponendo una “X” nella casella o sul nome del candidato.

PRESENTAZIONE ALLA COMUNITA’ DEI NUOVI CONSIGLIERI: 10 NOVEMBRE 2019
Dopo che il parroco (o il responsabile della comunità pastorale, udita la diaconia) ha scelto i membri di propria spettanza del Consiglio per gli affari economici vengono presentati alla comunità tutti i componenti dei due Consigli.

Commenti chiusi